Medicina e Chirurgia - Professioni Sanitarie

Corsi di Laurea Triennali

Vai al corsoVai al corsoVai al corsoVai al corsoVai al corsoVai al corsoVai al corsoVai al corsoVai al corsoVai al corsoVai al corsoVai al corsoVai al corsoVai al corsoVai al corsoVai al corsoVai al corsoVai al corsoVai al corsoVai al corsoVai al corsoVai al corso

Assistenza Sanitaria

Dietistica

Terapia della Neuro e Psicomotricità dell'Età Evolutiva

Tecniche di Fisiopatologia Cardiocircolatoria e Perfusione Cardiovascolare

Tecniche della Prevenzione nell'Ambiente e nei Luoghi di Lavoro

Tecniche Audioprotesiche

Tecniche Audiometriche

Tecnica della Riabilitazione Psichiatrica

Podologia

Ostetricia

Ortottica e Assistenza Oftalmologica

Logopedia

Terapia occupazionale

Tecniche Ortopediche

Tecniche di Radiologia Medica, per Immagini e Radioterapia

Tecniche di Neurofisiopatologia

Tecniche di Laboratorio Biomedico

Infermieristica Pediatrica

Infermieristica

Igiene Dentale

Fisioterapia

Educazione Professionale

Corsi di Laurea MAGISTRALE

Scienze Infermieristiche e Ostetriche

Scienze Riabilitative delle Professioni Sanitarie

Vai al corso

Scienze delle Professioni Sanitarie Tecniche Assistenziali

Vai al corsoVai al corsoVai al corso

Scienze delle Professioni Sanitarie Tecniche Diagnostiche

Scienze delle Professioni Sanitarie della Prevenzione

Vai al corso

Laurea Triennale in Assistenza Sanitaria

Il Corso in breve
Obiettivo del corso è la formazione di professionisti sanitari in grado di incoraggiare e far mantenere comportamenti che promuovono la salute nella popolazione attraverso l'apprendimento di strumenti che permettono di informare, comunicare e formare alla educazione e promozione della salute.

Il Corso è abilitante alla professione sanitaria di Assistente sanitario.

I laureati assistenti sanitari hanno molte possibilità di lavoro, sia in ambito pubblico sia privato. Le possibilità di impiego sono, negli ultimi anni, in costante aumento perché le capacità e le abilità possedute dall'assistente sanitario permettono il suo impiego in ambiti professionali prima non esplorati.

Gli assistenti sanitari possono trovare impiego nel settore pubblico in molteplici strutture del sistema sanitario nazionale/regionale, sia in ambito territoriale sia ospedaliero, nelle agenzie regionali di protezione ambientale e negli assessorati regionali della sanità/wellness. Gli assistenti sanitari trovano anche sbocchi professionali nel settore privato soprattutto nel settore no-profit. L'attività professionale può essere esercitata sia in rapporto di dipendenza sia in regime libero-professionale.

Durata: 3 anni
Modalità di accesso: Programmato a livello nazionale
Classe di Laurea: L/SNT4 - PROFESSIONI SANITARIE DELLA PREVENZIONE

Brochure del corsoSito del corso

Laurea Triennale in Dietistica

Il Corso in breve
Il Corso di Laurea in Dietistica è caratterizzato da insegnamenti di base e caratterizzanti, di attività elettive che approfondiscono alcuni aspetti della nutrizione e da un notevole numero di ore di tirocinio professionalizzante in tutti gli anni di corso. L’obiettivo è formare operatori delle professioni sanitarie dell’area tecnico-assistenziale che siano competenti per tutte le attività finalizzate alla corretta applicazione dell’alimentazione e della nutrizione.

Nel primo anno sono previste attività formative di base e il tirocinio professionalizzante nell’ambito della ristorazione collettiva. Nel secondo anno sono previste attività formative caratterizzanti, attività formative a scelta dello studente e il tirocinio professionalizzante svolto, come al terzo anno, presso servizi convenzionati di Dietologia e Nutrizione Clinica di Ospedali e altre strutture del Servizio sanitario nazionale e di Istituzioni private accreditate. Il terzo anno prevede attività formative di tipo prevalentemente professionalizzante, attività a scelta dello studente e il tirocinio professionalizzante correlato con la preparazione dell’elaborato finale necessario per superare la prova finale per il conseguimento della Laurea.

Il Corso è abilitante alla professione sanitaria di Dietista.

I laureati in Dietistica, svolgendo la propria attività professionale in strutture e servizi sanitari pubblici o privati, in regime di dipendenza o libero-professionale, organizzano e coordinano le attività relative all'alimentazione in generale e alla dietetica in particolare; collaborano con gli organi preposti alla tutela dell'aspetto igienico sanitario del servizio di alimentazione; elaborano, formulano ed attuano le diete prescritte dal medico e ne controllano l'accettabilità da parte del paziente; collaborano con altre figure al trattamento multidisciplinare dei disturbi del comportamento alimentare; studiano ed elaborano la composizione di razioni alimentari atte a soddisfare i bisogni nutrizionali di gruppi di popolazione e pianificano l'organizzazione dei servizi di alimentazione di comunità di sani e di malati; svolgono attività didattico-educativa e di informazione finalizzate alla diffusione di principi della corretta alimentazione; partecipano ad attività di studio, ricerca e documentazione finalizzate agli scopi sopra elencati.

Durata: 3 anni
Modalità di accesso: Programmato a livello nazionale
Classe di Laurea: L/SNT3 - PROFESSIONI SANITARIE TECNICHE

Brochure del corsoSito del corsoPresentazione

Laurea Triennale in Educazione Professionale

Il Corso in breve
Il Corso di laurea permette ai laureati in Educazione Professionale di conoscere un corpo integrato di saperi finalizzato all'analisi e alla comprensione della realtà e alla progettazione, realizzazione e valutazione degli interventi educativi: dovranno cioè saper utilizzare le conoscenze teoriche, sperimentare metodi e tecniche educative, verificare nella pratica le capacità personali e le modalità di esercizio della professione, in relazione alle caratteristiche dell'utenza e dei progetti di intervento, raggiungendo gli obiettivi formativi indicati.

Il laureato in Educazione Professionale formula e realizza progetti educativi volti a promuovere lo sviluppo equilibrato della personalità, il recupero e il reinserimento sociale di persone con menomazioni psicofisiche, in situazioni di rischio e di emarginazione sociale.

Il Corso è abilitante alla professione sanitaria di Educatore professionale.

Come definito dal DM 520/98, l'Educatore Professionale svolge la sua attività professionale in servizi sanitari, socio-sanitari e socio-educativi pubblici o privati, sul territorio, nelle strutture residenziali e semiresidenziali, in regime di dipendenza o libero professionale. I servizi possono essere di carattere ambulatoriale (p.e. Ser.T., Centri Psicosociali, Centri d'Igiene Mentale, Centri di Accoglienza, ecc.), diurno (CSE, DDR, Centri Diurni Integrati, CAG, Centri Diurni Psichiatrici, ecc.), residenziale (Comunità Riabilitative, RSA, Comunità psichiatriche, Comunità per Disabili, Comunità Educative, ecc.).

Lavora con bambini, giovani, adulti, anziani, per prevenire e superare difficoltà e disagio sociali dovuti a disabilità, devianza, dipendenza, povertà, marginalità, malattia mentale

Durata: 3 anni
Modalità di accesso: Programmato a livello nazionale
Classe di Laurea: L/SNT2 - PROFESSIONI SANITARIE DELLA RIABILITAZIONE

Brochure del corsoSito del corsoPresentazione

Laurea Triennale in Fisioterapia

Il Corso in breve
Il Corso di Studio ha un primo anno di corso con carattere propedeutico, il secondo è dedicato allo studio delle patologie oggetto di trattamento riabilitativo e delle Scienze Riabilitative, il terzo è professionalizzante e specialistico.

I laureati in Fisioterapia svolgono responsabilmente, negli ambiti di loro competenza, in via autonoma o in collaborazione con altre figure sanitarie, gli interventi di prevenzione, cura e riabilitazione nelle aree della motricità, delle funzioni corticali superiori, e di quelle viscerali conseguenti a eventi patologici, a varia eziologia, congenita od acquisita.

In riferimento alla diagnosi ed alle prescrizioni del medico, nell'ambito delle loro competenze, elaborano,anche in équipe multidisciplinare, la definizione del programma riabilitativo volto all'individuazione ed al superamento del bisogno di salute del disabile. Praticano autonomamente attività terapeutica per la rieducazione funzionale delle disabilità motorie, psicomotorie e cognitive utilizzando terapie fisiche, manuali, massoterapiche e occupazionali.

Propongono l'adozione di protesi ed ausili, ne addestrano all'uso e ne verificano l'efficacia. Verificano le rispondenze della metodologia riabilitativa attuata rispetto agli obiettivi del recupero funzionale; svolgono attività di studio,didattica e consulenza professionale nei servizi sanitari ed in quelli dove si richiedono le loro competenze professionali.

Svolgono la loro attività professionale in strutture sanitarie, pubbliche o private, in regime di dipendenza o libero professionale.

Le strutture d'impiego sono individuabili in Aziende Ospedaliere, Unità di riabilitazione generale pubbliche o private, Unità di riabilitazione specialistiche pubbliche o private, Residenze Socio Assistenziali per anziani o per disabili, associazioni o gruppi sportivi, attività autonoma, in struttura dedicata o a domicilio

Durata: 3 anni
Modalità di accesso: Programmato a livello nazionale
Classe di Laurea: L/SNT2 - PROFESSIONI SANITARIE DELLA RIABILITAZIONE

Brochure del corsoSito del corso

Laurea Triennale in Igiene Dentale

Il Corso in breve
L'igienista dentale è l'operatore sanitario che affianca odontoiatri e medici dentisti nella prevenzione e cura delle malattie dento-parodontali, partecipando alle attività di promozione della salute orale nella popolazione sia nell'ambito della libera professione sia all'interno di strutture ospedaliere pubbliche e private.

Dal punto di vista tecnico lo studente del Corso di laurea in Igiene Dentale viene istruito sulle manovre di ablazione del tartaro e sulla levigatura delle radici dei denti, coadiuvando fra l'altro il paradontologo nella gestione del paziente con malattia parodontale. Viene inoltre formato sull'applicazione topica dei vari mezzi profilattici per la carie dentale, sulle procedure per la riduzione della sensibilità dentinale e sulle metodiche di sbiancamento dentale. L'area di prevenzione prevede infine l'acquisizione di informazioni indispensabili per guidare il paziente ad assumere stili di vita corretti, tesi non solo a diminuire il consumo di zuccheri per ridurre le lesioni cariose ma, ad esempio, per contrastare il fenomeno dell'obesità o malattie metaboliche come il diabete. Un aspetto importante è poi la sua attività contro l'abitudine al fumo che, oltre a essere responsabile di pigmentazioni dentali e di malattie alle mucose della bocca, è la causa principale dei disturbi cardio-vascolari e di molti tumori.

Il Corso è abilitante alla professione sanitaria di Igienista dentale.

I laureati in Igiene dentale possono svolgere la loro attività in strutture odontoiatriche pubbliche o private, autorizzate secondo la normativa vigente, in rapporto di dipendenza o libero-professionale.

Durata: 3 anni
Modalità di accesso: Programmato a livello nazionale
Classe di Laurea: L/SNT3 - PROFESSIONI SANITARIE TECNICHE

Brochure del corsoSito del corso

Laurea Triennale in Infermieristica

Il Corso in breve
Il Corso di laurea in Infermieristica si pone l'obiettivo di formare un professionista responsabile dell'assistenza generale infermieristica di natura tecnica, relazionale, educativa, rivolta all'età evolutiva, adulta e geriatrica, per gli aspetti preventivi, curativi, palliativi e riabilitativi.

Il progressivo invecchiamento della popolazione, la diffusione dei social network unitamente al progresso tecnico-scientifico hanno cambiato le richieste di prestazioni sanitarie, aspetti che richiedono all'infermiere la capacità di approcciarsi in modo competente e autonomo alle problematiche assistenziali: gli infermieri sono gli operatori più vicini ai bisogni assistenziali dei singoli e della popolazione e per questo occorrono attitudini personali, motivazione ed un rigoroso percorso formativo dal punto di vista umano, scientifico e pratico.

II titolo conseguito è abilitante alla professione di infermiere e consente - previa iscrizione all'Ordine Professionale - di svolgere l'attività in strutture sanitarie, pubbliche o private, nel territorio e nell'assistenza domiciliare, in regime di dipendenza o libero professionale sia in Italia che nei Paesi dell'Unione Europea.

La professione offre un alto indice occupazionale, con opportunità di lavoro significative anche all'estero.

Durata: 3 anni
Modalità di accesso: Programmato a livello nazionale
Classe di Laurea: L/SNT1 - PROFESSIONI SANITARIE INFERMIERISTICHE E PROFESSIONE SANITARIA OSTETRICA

Brochure del corsoSito del corso

Laurea Triennale in Infermieristica Pediatrica

Il Corso in breve
Il Corso di Laurea in Infermieristica Pediatrica ha lo scopo di preparare infermieri pediatrici con conoscenze scientifiche e tecniche necessarie per erogare assistenza infermieristica pediatrica in piena autonomia professionale.

L'assistenza infermieristica pediatrica è di natura tecnica, relazionale ed educativa; è rivolta all'età evolutiva e riguarda gli aspetti preventivi, curativi, palliativi e riabilitativi.

Le principali funzioni sono quindi: la prevenzione delle malattie, l'assistenza dei malati e dei disabili in età evolutiva e l'educazione sanitaria.

Il titolo conseguito è abilitante alla professione e consente di svolgere l'attività professionale in strutture sanitarie, pubbliche o private, nel territorio e nell'assistenza domiciliare, in regime di dipendenza o libero professionale.

Durata: 3 anni
Modalità di accesso: Programmato a livello nazionale
Classe di Laurea: L/SNT1 - PROFESSIONI SANITARIE INFERMIERISTICHE E PROFESSIONE SANITARIA OSTETRICA

Brochure del corsoSito del corso

Laurea Triennale in Logopedia

Il Corso in breve
ll Corso di Laurea  ha lo scopo di formare professionisti sanitari che svolgono con titolarità ed autonomia professionale attività dirette alla prevenzione e al trattamento riabilitativo delle patologie della comunicazione, del linguaggio orale e scritto, della voce, della parola e delle funzioni orali in età evolutiva, adulta e geriatrica.

L'obiettivo primario dell'intervento logopedico, che definisce l'orientamento formativo prevalente del Corso di Studio, è volto all'appropriatezza e qualità professionale nel perseguimento della tutela della salute della persona nella sua dimensione bio-psico-sociale.

La prova finale ha valore di Esame di Stato, abilitante all'esercizio della professione.

Al termine del percorso di studi, il laureato in Logopedia potrà svolgere la propria attività in strutture sanitarie pubbliche, convenzionate o private, in regime di dipendenza o libero-professionale, nonché in strutture educative o enti locali.

Durata: 3 anni
Modalità di accesso: Programmato a livello nazionale
Classe di Laurea: L-SNT/2 PROFESSIONI SANITARIE DELLA RIABILITAZIONE

Brochure del corsoSito del corsoPDF

Laurea Triennale in Ortottica e Assistenza Oftalmologica

Il Corso in breve
Il Corso di Laurea  prepara l'operatore sanitario che tratta, su prescrizione del medico, i disturbi motori e sensoriali della visione ed effettua le tecniche di semeiologia strumentale-oftalmologica.

La formazione si compie attraverso lezioni frontali, esercitazioni e tirocinio in strutture cliniche presso le quali lo studente può acquisire le conoscenze e le competenze necessarie alla sua professione: valutazione e trattamento dei disturbi motori e sensoriali della visione, esecuzione di indagini strumentali oftalmologiche, assistenza strumentale e organizzativa in sala operatoria, attuazione di percorsi riabilitativi.

La prova finale ha valore di Esame di Stato e conferisce titolo abilitante alla professione.

L'Ortottista-Assistente di Oftalmologia per esercitare la professione dev'essere obbligatoriamente iscritto all'Albo Professionale di appartenenza e può trovare sbocco professionale nei servizi di ortottica e assistenza oftalmologica nell'ambito del Sistema Sanitario Regionale (S.S.R.), nelle strutture private accreditate e convenzionate con il S.S.R., a domicilio del paziente, in ambulatori medici e in studi professionali e servizi di prevenzione pubblici o privati. e può essere incluso con ruolo tecnico nei gruppi di ricerca.

Durata: 3 anni
Modalità di accesso: Programmato a livello nazionale
Classe di Laurea: L/SNT2 - PROFESSIONI SANITARIE DELLA RIABILITAZIONE

Brochure del corsoSito del corsoPresentazione

Laurea Triennale in Ostetricia

Il Corso in breve
L' ostetrica/o è la figura sanitaria dedicata all'assistenza alla gravidanza al parto ed in generale alla saluta della donna in tutti i periodi della vita. Il Corso di Laurea in Ostetricia organizzato dall'Università di Milano (CLOUM) offre allo studente un profilo scientifico filtrato dalle esigenze professionali, un profilo pratico di altissimo valore tecnico ed un profilo culturale che privilegia la comunicazione, la formazione continua e la difesa della salute della donna, in una formula didattica che impiega l'integrazione disciplinare di ben 28 settori scientifici.

Il Corso di studi prepara ed abilita alla professione sanitaria di Ostetrica.

Svolge un ruolo di professionista autonomo e responsabile nei settori di sua competenza.

Gli sbocchi professionali per l’ostetrica/o sono negli ospedali, nel privato e sul territorio; per tutte le attivita’ assistenziali dell'area ostetrico-ginecologica-neonatale.

Durata: 3 anni
Modalità di accesso: Programmato a livello nazionale
Classe di Laurea: L/SNT1 - PROFESSIONI SANITARIE INFERMIERISTICHE E PROFESSIONE SANITARIA OSTETRICA

Brochure del corsoSito del corsoPresentazione

Laurea Triennale in Podologia

Il Corso in breve
Il Corso di studio in Podologia forgia operatori sanitari che trattano direttamente, nel rispetto della normativa vigente, con metodi incruenti, le callosità le unghie ipertrofiche, distrofiche ed incarnite nonché il piede doloroso. I laureati in podologia, su prescrizione medica, prevengono e svolgono la medicazione delle ulcerazioni delle verruche del piede ed assistono ai fini dell'educazione sanitaria i soggetti portatori di malattie a rischio.

Il Corso di studi prepara ed abilita alla professione sanitaria di Podologo.

Gli sbocchi occupazionali per il laureato Podologo sono individuabili in servizi di Podologia in strutture ospedaliere o ambulatoriali pubbliche, private accreditate o private.

Durata: 3 anni
Modalità di accesso: Programmato a livello nazionale
Classe di Laurea: L/SNT2 - PROFESSIONI SANITARIE DELLA RIABILITAZIONE

Brochure del corsoSito del corso

Laurea Triennale in Tecnica della Riabilitazione Psichiatrica

Il Corso in breve
Il Corso di Laurea in Tecnica della Riabilitazione Psichiatrica ha lo scopo di formare professionisti sanitari che operano nel settore della salute mentale e svolgono con titolarità e autonomia professionale, nei confronti dei singoli individui e della collettività, attività dirette alla prevenzione, alla cura, alla riabilitazione e a procedure di valutazione funzionale, al fine di espletare le competenze previste dal profilo professionale definito  Ministro della Sanità.

La frequenza a lezioni, laboratori e tirocini è obbligatoria.

Il percorso si avvia dalle materie scientifiche e cliniche di base (studio del sistema nervoso e delle nozioni di psicologia e clinica psichiatrica), prosegue con l'approfondimento delle teorie alla base dell'intervento riabilitativo in salute mentale, per poi integrare quest'ultimo nei diversi ambiti e fasce di età.

Il professionista laureato, al termine del corso di studi, sarà in grado di progettare e attuare, sia in autonomia che in équipe, interventi riabilitativi personalizzati secondo le più recenti linee guida, nel rispetto delle specifiche necessità del paziente. Sarà inoltre in grado di monitorarne nel tempo il decorso in termini di qualità del funzionamento, prevenendo ed affrontando eventuali criticità della persona, con l'obiettivo di migliorarne il livello di funzionamento e la qualità della vita.

Il diploma di Laurea rilasciato è abilitante all'esercizio della Professione di Tecnico della Riabilitazione Psichiatrica.

Il Tecnico della riabilitazione psichiatrica svolge la propria attività professionale in strutture e servizi sanitari pubblici o privati, in regime di dipendenza o di libera professione, all’interno delle strutture ai Dipartimenti di Salute Mentale e delle Dipendenze (servizi residenziali e semiresidenziali, Servizi Psichiatrici di Diagnosi e Cura) nelle Residenze per l’Esecuzione delle Misure di Sicurezza e in tutti i servizi dedicati a progetti riabilitativi per la salute mentale.

Durata: 3 anni
Modalità di accesso: Programmato a livello nazionale
Classe di Laurea: L/SNT2 - PROFESSIONI SANITARIE DELLA RIABILITAZIONE

Brochure del corsoSito del corsoPresentazionePDF 1PDF 2PDF 3

Laurea Triennale in Tecniche Audiometriche

Il Corso in breve
Il Tecnico Audiometrista è l'operatore sanitario che svolge la propria attività nella prevenzione, valutazione e riabilitazione delle patologie del sistema uditivo e vestibolare. I laureati in Tecniche Audiometriche effettuano con autonomia tecnico-professionale le prove non invasive psico-acustiche e neurofisiologiche di valutazione e misura del sistema uditivo e vestibolare ed alla riabilitazione delle menomazioni conseguenti alle patologie di tali sistemi. Essi operano, su indicazione del medico, mediante atti professionali che implicano la piena responsabilità e la conseguente autonomia e collaborano con altre figure professionali ai programmi di prevenzione e riabilitazione delle sordità.

Gli sbocchi occupazionali per il laureato in Tecniche Audiometriche sono possibili in: strutture sanitarie che si interessano alla prevenzione, diagnosi e cura delle malattie che insorgono nell'apparato uditivo e nell'apparato dell'equilibrio: ospedali pubblici o privati dotati di attività assistenziali otologiche, servizi sanitari che effettuano attività di prevenzione delle sordità (infantili, professionali, industriali, tossicologiche), industrie che si occupano di tecnologia uditiva protesica, centri di riabilitazione dei pazienti con lesioni all'apparato otovestibolare.

Il diploma di Laurea rilasciato è abilitante all'esercizio della Professione di Tecnico Audiometrista.

Durata: 3 anni
Modalità di accesso: Programmato a livello nazionale
Classe di Laurea: L/SNT3 - PROFESSIONI SANITARIE TECNICHE

Brochure del corsoSito del corsoPresentazione

Laurea Triennale in Tecniche Audioprotesiche

Il Corso in breve
Il Tecnico Audioprotesista è l'operatore sanitario che svolge la propria attività nella fornitura, adattamento e controllo dei presidi protesici per la prevenzione e correzione dei deficit uditivi; opera su prescrizione del medico mediante atti professionali che implicano la piena responsabilità e la conseguente autonomia. L'attività del Tecnico Audioprotesista è volta all'applicazione dei presidi protesici mediante il rilievo dell'impronta del condotto uditivo esterno, la costruzione e applicazione delle chiocciole o di altri sistemi di accoppiamento acustico e la somministrazione di prove di valutazione protesica. Collabora con altre figure professionali ai programmi di prevenzione e di riabilitazione delle sordità mediante la fornitura di presidi protesici e l'addestramento al loro uso.I laureati in Tecniche Audioprotesiche possono svolgere la loro attività in strutture di laboratorio o di assistenza pubbliche o private, autorizzate secondo la normativa vigente, in rapporto di dipendenza o libero-professionale.

I laureati in Tecniche Audioprotesiche potranno trovare sbocchi professionali nel campo della riabilitazione dei deficit uditivi ed in particolare per la loro acquisita specifica competenza potranno inserirsi in scelta, preparazione e controllo dei materiali protesici audiologici; attività di ricerca e di consulenza tecnica e di controllo di qualità presso Enti e Laboratori di protesi acustiche; prestazioni tecniche specifiche riabilitative presso Centri e Ospedali per il recupero di audiolesi; collaborazione con Enti Universitari di Medicina, di Fisica o di Ingegneria per attività di ricerca e di didattica; industrie nazionali e estere di produzione e agenzie di vendita operanti nel campo delle audioprotesi; attività in regime di dipendenza o di consulenza libero-professionale presso Servizi Sanitari e Enti Assistenziali pubblici o privati.

Il diploma di Laurea rilasciato è abilitante all'esercizio della Professione di Tecnico Audioprotesista.

Durata: 3 anni
Modalità di accesso: Programmato a livello nazionale
Classe di Laurea: L/SNT3 - PROFESSIONI SANITARIE TECNICHE

Brochure del corsoSito del corso

Laurea Triennale in Tecniche della Prevenzione nell'Ambiente e nei Luoghi di Lavoro

Il Corso in breve
Il Corso di Laurea ha il compito di formare professionisti dediti ad attività di prevenzione, verifica e controllo nell'ambito dell'igiene e la sicurezza ambientale dei luoghi di vita e di lavoro, dell'igiene degli alimenti, oltre che dell'igiene di sanità pubblica e veterinaria.

Al termine del Corso di Laurea il laureato in Tecniche della Prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro dovrà:
• conoscere i fondamenti delle scienze fisiche, chimiche, biologiche, statistiche ed informatiche, i fenomeni biologici che regolano i principali meccanismi di funzionamento di organi/apparati, i fondamenti di microbiologia, biochimica, fisiopatologia umana e patologia generale; le principali tecnologie conservative degli alimenti; i principi deontologici, giuridici e medico legali della professione; i fondamenti della psicologia generale, della sociologia dell'ambiente e del territorio e dell' organizzazione aziendale; le basi della farmacologia e tossicologia; i requisiti igienici, strutturali ed impiantistici di attività commerciali/produttive; le norme in materia di sicurezza nell'ambiente e nei luoghi di vita e di lavoro; i principi fondamentali di prevenzione degli infortuni e malattie professionali;
• sapere affrontare con metodo scientifico i problemi della prevenzione delle malattie e della promozione della salute;
• acquisire competenze specifiche di igiene e sicurezza del lavoro.

La prova finale ha valore di Esame di Stato, abilitante alla professione.

Possibili sbocchi professionali per il laureato sono enti pubblici (AO/ASST, ASL/ATS, ARPA, ISPESL, Enti Locali, ecc., presso i servizi deputati al controllo e alla prevenzione, servizi per la formazione del personale e servizi di prevenzione e protezione), strutture private (come dipendenti o consulenti) e libera professione.

Durata: 3 anni
Modalità di accesso: Programmato a livello nazionale
Classe di Laurea: L/SNT4 - PROFESSIONI SANITARIE DELLA PREVENZIONE

Brochure del corsoSito del corso

Laurea Triennale in Tecniche di Fisiopatologia Cardiocircolatoria e Perfusione Cardiovascolare

Il Corso in breve
L'obiettivo è creare una figura professionale capace di svolgere, in autonomia o in collaborazione con altre figure sanitarie, tutti gli interventi, giustificati dal medico, correlati alla diagnostica delle patologie dell'apparato cardiocircolatorio nonché alla gestione delle funzioni vitali del paziente, con l'ausilio della circolazione extracorporea nelle situazioni patologiche, dove viene richiesta. Il corso di laurea offre una preparazione specifica per lavorare sia in ambito cardiochirurgico che cardiologico, con mansioni esclusivamente di natura tecnica.

Il Tecnico di Fisiopatologia Cardiocircolatoria e Perfusione Cardiovascolare (TFCPC) opera nelle strutture ospedaliere ed extraospedaliere del Sistema Sanitario Nazionale e nelle strutture private. Può svolgere attività didattica come tutor o docente nei Corsi di Laurea in Tecniche di Fisiopatologia Cardiocircolatoria e Perfusione Cardiovascolare; può ricoprire incarichi organizzativi e di gestione delle apparecchiature tecnologiche; può svolgere attività di ricerca nell'area tecnico-scientifica e industriale.

La prova finale ha valore di Esame di Stato, abilitante alla professione sanitaria di Tecnico di fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolaria.

Durata: 3 anni
Modalità di accesso: Programmato a livello nazionale
Classe di Laurea: L/SNT3 - PROFESSIONI SANITARIE TECNICHE

Brochure del corsoSito del corso

Laurea Triennale in Tecniche di Laboratorio Biomedico

Il Corso in breve
Il laureato in Tecniche di laboratorio biomedico è un operatore sanitario che svolge attività di laboratorio, di analisi e di ricerca relative ad analisi biomediche e biotecnologiche ed in particolare di biochimica, di microbiologia, parassitologia e virologia, di farmaco-tossicologia, di immunologia, di patologia clinica, di ematologia, di citologia e di istopatologia. Il laureato svolge con autonomia tecnico professionale la propria prestazione lavorativa in diretta collaborazione con il personale laureato di laboratorio preposto alle diverse responsabilità operative di appartenenza; è responsabile, nelle strutture di laboratorio, del corretto adempimento delle procedure analitiche e del proprio operato nell'ambito delle proprie funzioni, in applicazione dei protocolli di lavoro definiti dai dirigenti responsabili; verifica la corrispondenza delle prestazioni erogate agli indicatori e standard predefiniti dal responsabile della struttura; controlla e verifica il corretto funzionamento delle apparecchiature utilizzate, provvede alla manutenzione ordinaria ed alla eventuale eliminazione di piccoli inconvenienti; partecipa alla programmazione e organizzazione del lavoro nell'ambito della struttura in cui operano.

La prova finale ha valore di Esame di Stato, abilitante alla professione Tecnico di laboratorio biomedico.

Il laureato potrà trovare occupazione nelle aree specialistiche dei laboratori di analisi biochimico-cliniche, microbiologiche e virologiche, patologico-cliniche, ematologiche e immunoematologiche, immunologiche, genetico-molecolari, tossico-farmacologico-cliniche, cito-isto-anatomo-patologiche operanti nelle strutture ospedaliere ed extraospedaliere del Sistema Sanitario Nazionale e nelle analoghe strutture private e di Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico, nei laboratori di controllo di qualità in campo biomedico e dell'industria farmaceutica; nei laboratori di analisi e controllo delle Agenzie Regionali della Prevenzione e Protezione dell'ambiente; nelle industrie di produzione e agenzie di commercializzazione operanti nel settore della diagnostica di laboratorio; nei laboratori di ricerca universitaria ed extrauniversitaria del settore biomedico.

Durata: 3 anni
Modalità di accesso: Programmato a livello nazionale
Classe di Laurea: L/SNT3 - PROFESSIONI SANITARIE TECNICHE

Brochure del corsoSito del corso

Laurea Triennale in Tecniche di Neurofisiopatologia

Il Corso in breve
Il laureato in Tecniche di neurofisiopatologia è l'operatore sanitario che svolge la propria attività nell'ambito della diagnosi delle patologie del sistema nervoso, applicando direttamente, su prescrizione medica, le metodiche diagnostiche specifiche in campo neurologico e neurochirurgico (elettroencefalografia, elettroneuromiografia poligrafia, potenziali evocati, ultrasuoni).

Il laureato in Tecniche di neurofisiopatologia:
• applica le metodiche più idonee per la registrazione dei fenomeni bioelettrici, con diretto intervento sul paziente e sulle apparecchiature ai fini della realizzazione di un programma di lavoro diagnostico-strumentale o di ricerca neurofisiologica predisposto in stretta collaborazione con il medico specialista;
• gestisce compiutamente il lavoro di raccolta e di ottimizzazione delle varie metodiche diagnostiche sulle quali, su richiesta, deve redigere un rapporto descrittivo sotto l'aspetto tecnico;
• ha dirette responsabilità nell'applicazione e nel risultato finale della metodica diagnostica utilizzata;
• impiega metodiche diagnostico-strumentali per l'accertamento dell'attività elettrocerebrale ai fini clinici e/o legali;
• provvede alla predisposizione e controllo della strumentazione delle apparecchiature in dotazione.

La prova finale ha valore di Esame di Stato, abilitante alla professione sanitaria di  Tecnico di Neurofisiopatologia.

Il laureato in Tecniche di Neurofisiopatologia svolgerà la propria attività nei servizi di neurofisiopatologia di ospedali e cliniche universitarie ove è presente la specifica figura professionale; nelle strutture poliambulatoriali private; nelle imprese industriali-commerciali di produzione delle apparecchiature neurofisiologiche con il compito di messa a punto, collaudo e controllo delle apparecchiature in oggetto.

Durata: 3 anni
Modalità di accesso: Programmato a livello nazionale
Classe di Laurea: L/SNT3 - PROFESSIONI SANITARIE TECNICHE

Brochure del corsoSito del corsoPresentazione

Laurea Triennale in Tecniche di Radiologia Medica, per Immagini e Radioterapia

Il Corso in breve
Il Corso di Laurea in Tecniche di Radiologia Medica, per Immagini e Radioterapia forma una figura professionale capace di svolgere in autonomia o in collaborazione con altre figure sanitarie tutti gli interventi diagnostici giustificati dal medico radiologo. Gli atti diagnostici richiedono l'uso di radiazioni ionizzanti, di energia termica e ultrasonica e di risonanza magnetica. Il percorso formativo comprende, accanto alle materie scientifiche di base, insegnamenti specifici, quali la Diagnostica per Immagini, la Radioterapia, la Medicina Nucleare e la conoscenza della digitalizzazione, dell'archiviazione e della trasmissione delle immagini. Il Corso assicura infine un'adeguata formazione in materia di protezione dalle radiazioni ionizzanti.

La Laurea è abilitante alla professione sanitaria di Tecnico di Radiologia Medica.

Il Tecnico Sanitario di Radiologia Medica (TSRM) opera nelle strutture ospedaliere ed extraospedaliere del Sistema Sanitario Nazionale, sia pubbliche sia private. Può svolgere attività didattica come tutor, coordinatore Didattico o Coordinatore delle attività professionalizzanti per il Cds di afferenza; può ricoprire incarichi dirigenziali, organizzando e gestendo le apparecchiature radiologiche e le risorse umane all'interno dei dipartimenti di diagnostica per immagini e radioterapia; può svolgere attività di ricerca nell'area tecnico-scientifica e industriale e ricoprire la funzione di System Administrator aziendale.

Durata: 3 anni
Modalità di accesso: Programmato a livello nazionale
Classe di Laurea: L/SNT3 - PROFESSIONI SANITARIE TECNICHE

Brochure del corsoSito del corso

Laurea Triennale in Tecniche Ortopediche

Il Corso in breve
I laureati in Tecniche ortopediche sono operatori sanitari che operano, su prescrizione medica e successivo collaudo, la costruzione e/o l'adattamento, applicazione e fornitura di protesi, ortesi e di ausili sostitutivi, correttivi e di sostegno dell'apparato locomotore, di natura funzionale ed estetica, di tipo meccanico o che utilizzano l'energia esterna o energia mista corporea ed esterna, mediante rilevamento diretto sul paziente di misure e modelli. Nell'ambito delle proprie competenze addestra il disabile all'uso delle protesi e delle ortesi applicate. Svolge, in collaborazione con il medico, assistenza tecnica per la fornitura, la sostituzione e la riparazione delle protesi e delle ortesi applicate; collabora con altre figure professionali al trattamento multidisciplinare previsto nel piano di riabilitazione ed è responsabile dell'organizzazione, pianificazione e qualità degli atti professionali svolti nell'ambito delle proprie mansioni.

Gli sbocchi occupazionali sono individuabili in officine ortopediche in strutture ospedaliere o ambulatoriali pubbliche, private accreditate o private, in regime di dipendenza o libera professione.

La Laurea è abilitante alla professione sanitaria di tecnico ortopedico.

Durata: 3 anni
Modalità di accesso: Programmato a livello nazionale
Classe di Laurea: L/SNT3 - PROFESSIONI SANITARIE TECNICHE

Brochure del corsoSito del corso

Laurea Triennale in Terapia della Neuro e Psicomotricità dell'Età Evolutiva

Il Corso in breve
Il Corso ha lo scopo di fornire tutte le conoscenze scientifiche e tecniche utili a formare operatori sanitari che svolgono con titolarità e autonomia professionale attività dirette alla prevenzione, alla cura, alla valutazione funzionale, all'abilitazione e alla riabilitazione di bambini e adolescenti che presentano disturbi dello sviluppo evolutivo di natura neuro e psicomotoria, neuropsicologica e psicopatologica.

L'obiettivo primario dell'intervento neuro e psicomotorio, che definisce anche l'orientamento formativo prevalente del Corso di Studi, è la promozione di uno sviluppo equilibrato ed armonico del bambino nella sua globalità e per ogni fascia di età, con particolare attenzione all'equilibrio complessivo e all'integrazione di tutte le funzioni cognitive, psichiche e motorie, secondo un modello di prevenzione che si focalizza sullo sviluppo dei fattori di protezione ai disturbi e un modello di riabilitazione rivolto a considerare continuamente l'interazione tra evoluzione del disturbo e stadio di sviluppo.

La prova finale ha valore di Esame di Stato, abilitante all'esercizio della professione.

Il Terapista della Neuro e Psicomotricità dell'Età Evolutiva svolge la sua attività, nel contesto di équipe multidisciplinari di operatori della riabilitazione, in strutture sanitarie pubbliche, convenzionate o private, in regime di dipendenza o libero-professionale e presso le scuole per l'attuazione della prevenzione, della diagnosi funzionale e del profilo dinamico funzionale del piano educativo individualizzato di bambini con bisogni educativi speciali.

Il titolo di studio è abilitante alla professione sanitaria di Terapista della Neuro e Psicomotricità dell'Età Evolutiva.

Durata: 3 anni
Modalità di accesso: Programmato a livello nazionale
Classe di Laurea: L/SNT2 - PROFESSIONI SANITARIE DELLA RIABILITAZIONE

Brochure del corsoSito del corsoPresentazione

Laurea Triennale in Terapia occupazionale

Il Corso in breve
L'obiettivo formativo del Corso di laurea è creare competenze nell'ambito della Scienza della terapia occupazionale per promuovere salute e benessere in pazienti di tutte le fasce d'età con limitazioni nella partecipazione alle attività significative della propria vita quotidiana (la cura di sé, della famiglia e della casa; il lavoro, lo studio e il volontariato; il gioco, il tempo libero e le attività di svago).

Alla fine del percorso di studio lo studente sarà in grado di ricercare e interpretare le informazioni utili ai fini terapeutici e di possedere la capacità di elaborarle in un ragionamento clinico. Nello specifico lo studente dovrà saper applicare queste capacità nella relazione con la persona e le sue occupazioni, il suo ambiente di vita ed il suo legame con la salute. Dovrà, altresì, acquisire la capacità di sviluppare relazioni di collaborazione con le altre figure operanti nel settore della riabilitazione, quali i medici di varie specialità, gli psicologi, i fisioterapisti (in particolare nella disabilità fisica), i logopedisti (nei disturbi della comunicazione), ecc.

La prova finale ha valore di Esame di Stato, abilitante all'esercizio della professione.

Il laureato in Terapia occupazionale trova lavoro prevalentemente in ambito sanitario privato, convenzionato e pubblico, in centri di riabilitazione, centri geriatrici, cooperative socio-sanitarie sia in Italia che all'estero (il corso di laurea è riconosciuto dalla World Federation of Occupational Therapists – www.WFOT.org).

Durata: 3 anni
Modalità di accesso: Programmato a livello nazionale
Classe di Laurea: L/SNT2 - PROFESSIONI SANITARIE DELLA RIABILITAZIONE

Brochure del corsoSito del corso

Laurea Magistrale in Scienze delle Professioni Sanitarie della Prevenzione

Il Corso in breve
L'obiettivo del Corso  è quello di fornire una formazione che consenta al laureato magistrale di assumere decisioni relative all'organizzazione e gestione dei servizi sanitari erogati da personale con funzioni sanitarie tecniche dell'area medica; utilizzare le competenze di economia sanitaria e di organizzazione aziendale necessarie per l'organizzazione dei servizi sanitari; progettare e realizzare interventi formativi per l'aggiornamento e la formazione permanente afferente alle strutture sanitarie di riferimento; progettare e condurre ricerche nella tematica della prevenzione.

Gli sbocchi occupazionali del laureato sono:
• la dirigenza nelle strutture sanitarie preposte alla prevenzione (organizzazione/supervisione delle strutture ed erogazione dei servizi in un'ottica di efficacia);
• l'insegnamento universitario: i laureati possono intraprendere la carriera dell'insegnamento universitario una volta superati i concorsi previsti dalla normativa;
• la ricerca universitaria nell'ambito di competenza;
• attività di prevenzione con compiti organizzativi e gestionali nell'ambito di strutture pubbliche e private;
• attività preventive con compiti professionali avanzati nell'ambito di strutture pubbliche e private;
• attività formative, inclusa la rilevazione dei bisogni, la progettazione e la docenza nell'ambito di strutture pubbliche e private.

Durata: 2 anni
Modalità di accesso: Programmato
Classe di Laurea: LM/SNT4 - SCIENZE DELLE PROFESSIONI SANITARIE DELLA PREVENZIONE

Brochure del corsoSito del corsoPresentazione

Laurea Magistrale in Scienze delle Professioni Sanitarie Tecniche Assistenziali

Il Corso in breve
Il Corso, ha l’ obiettivo di fornire un solido sapere nell'ambito della ricerca, della formazione e del management, che consenta al laureato di coordinare e dirigere organizzazioni semplici e complesse, occupandosi di gestire e pianificare le risorse umane e finanziarie presso le strutture sanitarie; di fornire gli strumenti atti a programmare l'ottimizzazione di tutte le risorse a disposizione (umane, tecnologiche, informative e finanziarie), di cui dispongono le strutture sanitarie; di progettare e svolgere interventi formativi per l'aggiornamento e la formazione permanente delle figure sanitarie di riferimento; di partecipare alla conduzione ed alle attività organizzative della formazione universitaria di base.

Il laureato può operare in strutture ospedaliere del Sistema Sanitario Nazionale e nelle analoghe strutture private. Può svolgere attività didattica come tutor o coordinatore o docente nei Corsi di Laurea per la specifica figura professionale; può coprire incarichi dirigenziali e compiere attività di ricerca nell'area tecnico-scientifica ed industriale.

Durata: 2 anni
Modalità di accesso: Programmato
Classe di Laurea: LM/SNT3 - SCIENZE DELLE PROFESSIONI SANITARIE TECNICHE

Brochure del corsoSito del corsoPresentazione

Laurea Magistrale in Scienze delle Professioni Sanitarie Tecniche Diagnostiche

Il Corso in breve
Il Corso di laurea magistrale in Scienze delle professioni sanitarie tecniche diagnostiche ha lo scopo di fornire una formazione che consente al laureato di:
• Recepire i fondamenti delle conoscenze precliniche e cliniche utili alla formazione del personale sanitario coinvolto nell'attività della diagnostica: strumentale e non;
• Adottare, all'interno di strutture sanitarie, le conoscenze di base delle scienze biomediche pertinenti alla specifica figura professionale, opportune per assumere decisioni relative all'organizzazione e gestione dei servizi sanitari erogati da personale con funzioni sanitarie tecniche dell'area medica;
• Comprendere i modi di agire del personale sanitario nella sua dimensione globale: etica sociale e morale;
• Preparare alla progettazione e realizzazione di sistemi per la elaborazione dei dati scientifici, nonché alla loro gestione e utilizzazione nei vari contesti applicativi;
• Servirsi, per l'organizzazione dei servizi sanitari e per la gestione delle risorse umane e tecnologiche disponibili, delle competenze di economia sanitaria e di organizzazione aziendale necessarie, valutando anche il rapporto costi/benefici;
• Verificare accuratamente, nell'ambito tecnico sanitario, specifici settori dell'organizzazione sanitaria;
• Impiegare, nell'area dell'organizzazione dei servizi sanitari, i metodi e gli strumenti della ricerca;
• Pianificare e migliorare tutte le attività finalizzate ad aumentare le risorse (umane, tecnologiche,
informative, finanziarie) di cui dispongono le strutture sanitarie;
• Programmare ed attuare interventi formativi per l'aggiornamento e la formazione permanente afferente alle strutture sanitarie di riferimento;
• Accrescere, nell'ambito delle attività tutoriali e di coordinamento del tirocinio nella formazione di base, complementare e permanente, le competenze di insegnamento per la specifica figura professionale;
• Istruire sugli aspetti giuridici con riferimento alle competenze normative, amministrative e giurisdizionali, degli organi comunitari, così da integrarsi agevolmente nei rapporti con gli stati esteri ed i rispettivi ordinamenti..
Gli sbocchi occupazionali sono:
• la dirigenza nelle strutture sanitarie (organizzazione/supervisione delle strutture ed erogazione dei servizi in un'ottica di efficacia)
• la ricerca nell'ambito di competenza;
• la docenza (i laureati potranno inoltre intraprendere la carriera dell'insegnamento universitario, sia superando i concorsi previsti dalla normativa vigente, sia attraverso assegnazione di contratti di insegnamento rivolti al personale del SSR).

Durata: 2 anni
Modalità di accesso: Programmato
Classe di Laurea: LM/SNT3 - SCIENZE DELLE PROFESSIONI SANITARIE TECNICHE

Brochure del corsoSito del corso

Laurea Magistrale in Scienze Infermieristiche e Ostetriche

Il Corso in breve
Il Corso si pone l’obiettivo di formare un professionista che mediante l’apprendimento di conoscenze assistenziali, etiche e metodologiche avanzate della disciplina infermieristica e ostetrica nonché di abilità nella pratica, è in grado di esprimere competenze specialistiche evidence based di tipo assistenziale, educativo e preventivo gestionale e formativo in risposta ai problemi prioritari di salute della popolazione, nell’acuzie e nella cronicità, e ai problemi di qualità dei servizi.

In base alle conoscenze acquisite, è in grado di tenere conto, nella programmazione e gestione dei servizi assistenziali e del personale dell'area sanitaria, sia delle esigenze della collettività, sia dello sviluppo di nuovi modelli assistenziali multidisciplinari incluse le forme di teleassistenza, sia della pianificazione ed organizzazione degli interventi pedagogico-formativi nonché dell'omogeneizzazione degli standard professionali a quelli dell'Unione Europea.

Lo scopo è formare figure professionali in grado di ricoprire posizioni di dirigente delle professioni sanitarie, di direttore didattico nella formazione, di tutor, di concorrere alle posizioni di direttore sociosanitario nonché di accedere alle posizioni di incarico professionale secondo la normativa contrattuale del settore pubblico.

Durata: 2 anni
Modalità di accesso: Programmato
Classe di Laurea: LM/SNT1 - SCIENZE INFERMIERISTICHE E OSTETRICHE

Brochure del corsoSito del corso

Laurea Magistrale in Scienze Riabilitative delle Professioni Sanitarie

Il Corso in breve
Il Corso ha l’obiettivo di fornire una formazione culturale e professionale avanzata per intervenire con elevate competenze nei processi assistenziali, gestionali, formativi e di ricerca negli ambiti pertinenti alle diverse professioni sanitarie ricomprese nella Classe (Podologo, Fisioterapista, Logopedista, Ortottista-assistente di oftalmologia, Tecnico della Riabilitazione Psichiatrica, Terapista Occupazionale, Educatore Professionale, Terapista della neuro-psicomotricità età evolutiva).

I laureati magistrali saranno in possesso di competenze avanzate in ambito assistenziale, educativo e preventivo finalizzate a rispondere ai bisogni di salute della popolazione in età pediatrica, adulta e geriatrica e a promuovere la qualità dei servizi socio-sanitari. In base alle conoscenze acquisite, i laureati saranno in grado di intervenire nella programmazione e gestione del Personale dell'area sanitaria, di rispondere alle esigenze della collettività, di sviluppare nuovi metodi di organizzazione del lavoro anche attraverso l’innovazione tecnologica ed informatica, di pianificare ed organizzare interventi pedagogico-formativi alla luce degli standard operativi definiti dall’Unione Europea. Svilupperanno inoltre un approccio integrato ai problemi organizzativi e gestionali delle professioni sanitarie, grazie alla padronanza di tecniche e procedure del management sanitario, nel rispetto delle proprie ed altrui competenze. Le conoscenze acquisite consentiranno loro anche di intervenire nei processi formativi e di ricerca.

Gli sbocchi professionali del laureato magistrale sono:
• dirigenza nelle strutture sanitarie (organizzazione/supervisione delle strutture ed erogazione dei servizi in un'ottica di efficacia);
• il ruolo di Direttore delle attività didattiche professionalizzanti nei Corsi di Laurea di I livello in ambito sanitario, per il quale è previsto il possesso della Laurea Magistrale;
• ruolo di Docente a contratto nei Corsi di Laurea sanitari, per il quale è previsto il possesso della Laurea Magistrale;
• incarichi di ricerca nell'ambito di competenza presso strutture, Enti e Istituti di Ricerca pubblici e privati.

Durata: 2 anni
Modalità di accesso: Programmato
Classe di Laurea: LM/SNT2 - SCIENZE DELLE PROFESSIONI SANITARIE DELLA RIABILITAZIONE

Brochure del corsoSito del corso