Giurisprudenza

Corso di Laurea Triennale

Scienze dei Servizi Giuridici

Vai al corso

Corso di Laurea MAGISTRALE A CICLO UNICO

Giurisprudenza

Vai al corso

Corsi di Laurea MAGISTRALE

Law and Sustainable development

Management delle aziende sanitarie e del settore salute

Vai al corsoVai al corso

Laurea Triennale in Scienze dei Servizi Giuridici

Il Corso in breve
Il Corso di laurea si propone di far conseguire agli studenti una adeguata conoscenza dei saperi afferenti all'area giuridica, mettendoli in grado di applicare la normativa.

Il percorso formativo si articola quindi in un'area comune a tutti i percorsi e un'area specificamente calibrata sui diversi possibili sbocchi occupazionali, suddivisa in 4 curricula:
• Operatore giuridico d'impresa, per l'impiego all'interno di imprese industriali, bancarie, assicurative e finanziarie e, più in generale, di investimento e di intermediazione, con finalità di consulenza e assistenza nella compliance, nella contrattualistica, nei rapporti con la clientela e nella gestione del pre-contenzioso;
• Operatore giuridico nella Pubblica Amministrazione, per un’occupazione nell'ambito delle amministrazioni territoriali (statali, regionali e locali), degli enti pubblici e delle società a partecipazione pubblica;
• Operatore giuridico in risorse umane e consulenza del lavoro, per una qualificazione professionale finalizzata all'amministrazione e gestione del personale, alle relazioni sindacali e alla contrattazione collettiva, alla previdenza sociale e al welfare aziendale
• Operatore giuridico degli enti no profit e del terzo settore, per acquisire specifiche conoscenze circa le problematiche legate all'evoluzione e alla disciplina giuridica del terzo settore nell'ordinamento italiano.

I laureati potranno operare prestando collaborazione subordinata con imprese private, enti pubblici e studi professionali o come liberi professionisti.

Durata: 3 anni
Modalità di accesso: Libero con test di autovalutazione obbligatorio prima dell'immatricolazione
Classe di Laurea: L-14 - SCIENZE DEI SERVIZI GIURIDICI

Test TOLC-SUBrochure del corsoSito del corso

Laurea Magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza

Il Corso in breve
Il Corso si propone come obiettivo di fornire una approfondita e articolata formazione, di carattere sia sistematico che metodologico, nel campo delle istituzioni giuridiche, avendo riguardo alla loro dimensione nazionale e internazionale e nell'ambito di un ampio orizzonte culturale interdisciplinare.

La laurea magistrale in Giurisprudenza si articola in una fase con insegnamenti istituzionali e in una fase con insegnamenti di taglio tendenzialmente applicativo. La prima fase mira a trasmettere allo studente le conoscenze essenziali per orientarsi nei vari rami del diritto, nonché la capacità di comprensione del ragionamento giuridico, sia in generale sia relativamente alle problematiche tipiche delle singole materie. Nella fase successiva, fermo restando che anche in essa si forniscono agli studenti ulteriori nozioni, si mira ad affrontare i problemi logico-interpretativi posti dal diritto e a promuovere la capacità di comprensione degli studenti, sollecitando la formazione di un'autonomia di giudizio nella soluzione dei problemi e curando anche l'acquisizione di abilità comunicative e terminologiche; ciò è indirizzato anche alla soluzione di casi concreti, mediante la frequenza di corsi aventi impostazione di carattere pratico.

La laurea magistrale in Giurisprudenza è finalizzata all'avvio degli studenti sia alle professioni giuridiche classiche (avvocatura, magistratura e notariato), sia ad altre attività professionali, nella pubblica amministrazione e nel settore privato, laddove sia necessaria una approfondita conoscenza del diritto. Tali ulteriori sbocchi, per i quali possono essere preliminari concorsi pubblici, possono essere costituiti da impieghi presso enti pubblici e organizzazioni dello Stato e delle Regioni, ovvero da impieghi nel settore privato quali consulenti, legali interni alle imprese, consulenti del lavoro.

Durata: 5 anni
Modalità di accesso: Libero con test di autovalutazione obbligatorio prima dell'immatricolazione
Classe di Laurea: LMG/01 - GIURISPRUDENZA

Test TOLC-SUBrochure del corsoSito del corso

Laurea Magistrale in Law and Sustainable development

Il Corso in breve
The post-graduate degree course LL.M. in Law and Sustainable Development, entirely taught in English, aims at educating professionals capable of using their advanced legal knowledge and skills, integrated with an understanding of the underlying socio-economic issues, to further the realization of the SDGs in the activities of public and private organizations, at the international, national, and local level.
The programme provides students with an advanced understanding of contemporary legal and socio-economic dynamics, characterised by interdependence, increasing complexity, rapid evolution, and integration between different fields of knowledge, as well as by a pluralist legal landscape, in which the traditional boundaries between levels (international, supranational, and domestic) and sources (public/private) of regulation are blurring.

In this context, students will develop an advanced understanding of the theoretical foundations of sustainability processes and the ethical implications of the choices made in this field by policy-makers and regulators, as well as by economic and social actors. They will also acquire an in-depth knowledge of the international and European legal framework applicable to the design and implementation of sustainability policies by international and supranational organisations, national and local public authorities, corporations (both in the domestic and transnational dimension), and organisations of the civil society (including NGOs).

The first year is the same for each student; In the second year, students can tailor their study plan, by choosing elective courses from among those offered within one of the four curricula, as well as one or more optional courses/activities.
• Law, economics and development;
• Human rights law and sustainable development;
• Environmental law and policy;
• Rule of law

The LL.M. programme trains a new generation of legal specialists able to reconcile social development, environmental goals, and economic growth in the activities of private and public organizations. LL.M. graduates will contribute to fostering favourable conditions for long-term competitiveness, social cohesion, and better environmental protection. At the local, national, and international levels, they will play a role in updating existing legal frameworks, business practices, and social action to the requirements and expectations about what the law can do in the sustainable development realm.

Durata: 2 anni
Modalità di accesso: Libero con valutazione dei requisiti di accesso
Classe di Laurea: LM-SC-GIUR Scienze Giuridiche
Lingua di erogazione: Inglese

Brochure del corsoSito del corso

Laurea Magistrale in Management delle aziende sanitarie e del settore salute

Il Corso in breve
L'obiettivo del Corso è quello di formare laureati con conoscenze teoriche e tecniche sulla gestione delle aziende e delle imprese che compongono il settore salute, permettendo loro di applicare tali logiche e strumenti nel mondo reale.
ll corso prevede un nucleo di insegnamenti di base . Al secondo anno, il Corso prevede due percorsi di specializzazione finalizzati ad approfondire, da un lato tematiche specifiche sulla gestione delle aziende sanitarie pubbliche e private, agenzie ed enti regolatori, dall'altro tematiche relative ad alcuni ambiti di operatività specifica delle imprese del settore della salute (medical device, assicurazioni, farmaceutiche, ecc.).

Il laureato magistrale avrà competenze adeguate alle attese del mercato del lavoro, tenendo conto dei principali sbocchi occupazionali:
• Per le aziende sanitarie e socio-sanitarie pubbliche e private le conoscenze saranno orientate agli strumenti di creazione del valore, al miglioramento dell'efficienza e dell'efficacia delle prestazioni, all'analisi dei processi organizzativi, alla comprensione delle principali funzioni aziendali (gestione operativa, sviluppo organizzativo, bilancio, programmazione e controllo, ecc.);
• Per le imprese del settore salute (Imprese farmaceutiche/biomedicali, assicurazioni sanitarie) le conoscenze saranno orientate agli strumenti di creazione del valore, alle logiche e strumenti di marketing, market access e stakeholder management, alle analisi dei sistemi sanitari, alla conoscenza dei sistemi sanitari regionali e nazionali, alle logiche di HTA;
• Per le società di consulenza, le competenze si baseranno sulle dinamiche e sviluppi del settore della salute e consulting skills, gestione di progetti, disegno ed implementazione di cambiamenti organizzativi e istituzionali;
• Per le agenzie ed enti regolatori le competenze permetteranno di padroneggiare le dinamiche e gli sviluppi del settore della salute, il funzionamento delle Aziende Sanitarie Pubbliche e dei loro processi decisionali e di governance, i progetti di economia sanitaria e di HTA, i processi di policy-making sotto gli aspetti tecnici e normativi, i processi di stakeholder management/involvement.
ll Corso di laurea MASS è rivolto a chi vuole diventare:
• specialista della gestione delle aziende sanitarie e socio-sanitarie pubbliche e private all'interno di diverse funzioni aziendali e manager delle Agenzie di programmazione ed enti regolatori del sistema sanitario;
• manager di imprese operanti nel settore della salute (imprese farmaceutiche/biomedicali, assicurazioni sanitarie) e nelle società di consulenza

Durata: 2 anni
Modalità di accesso: Libero
Classe di Laurea: LM-77 - SCIENZE ECONOMICO-AZIENDALI

Brochure del corsoSito del corsoPresentazionePresentazione MASSEvento di orientamento