Ammissioni e servizi per studenti

Ammissioni e immatricolazioni

Ammissioni

Per iscriversi al primo anno di un corso di laurea di primo livello (triennale o magistrale a ciclo unico), è necessario avere un titolo di istruzione secondaria di secondo grado o un titolo di studio conseguito all’estero riconosciuto idoneo.
Per iscriversi a un corso di laurea di secondo livello (magistrale biennale) bisogna avere conseguito una laurea (o un titolo equivalente), o conseguirla entro il 31 dicembre.

I corsi di laurea proposti dall’Università degli Studi di Milano si suddividono in corsi ad accesso:
libero, che non prevedono nessun limite di posti.
Requisiti e competenze di base per immatricolarsi vengono stabiliti da ciascun corso di studio. Per l’ammissione ai corsi di primo livello è richiesta una prova di verifica della preparazione iniziale, costituita da un test TOLC (Test on line). La prova è obbligatoria ma non selettiva e permette comunque di immatricolarsi a prescindere dal risultato ottenuto. Se il test evidenzia delle lacune formative, agli studenti saranno assegnati degli Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA).  Per le lauree magistrali (secondo livello) è prevista invece verifica dei requisiti curriculari specificati nel Manifesto degli Studi (generalmente il possesso di una laurea in una delle classi definite e di un certo numero di CFU in specifici settori scientifico-disciplinari). La valutazione può essere integrata, a seconda del corso, attraverso un colloquio di valutazione o un test che valuta l’adeguatezza della preparazione del candidato.

programmato locale, che prevedono un numero limitato di posti stabilito dall’Ateneo. Si accede con un test di selezione il cui risultato determina la posizione nella graduatoria finale. Solo gli studenti collocatisi in posizione utile nella graduatoria possono immatricolarsi al Corso scelto.

programmato nazionale, hanno un numero di posti limitato a livello nazionale. Il risultato ottenuto determina la posizione nella graduatoria finale. Solo gli studenti collocatisi in posizione utile nella graduatoria possono immatricolarsi al Corso scelto. I bandi di ammissione seguono il Decreto Ministeriale che annualmente definisce le modalità di svolgimento del test.
Ogni studente può iscriversi e sostenere più di un test di ammissione: potrà poi immatricolarsi a un solo corso di laurea.
CONSULTA LE PAGINE DEI SINGOLI CORSI DI LAUREA PER VISIONARE LE INFORMAZIONI SULLE MODALITA’ di ACCESSO E I LINK AI BANDI.

I test TOLC

Immatricolazioni
Dopo aver superato il test di ammissione o avere svolto la prova obbligatoria non selettiva prevista per l’accesso al corso di laurea triennale o magistrale a ciclo unico o dopo essere stato ammesso ad un corso di laurea magistrale è possibile immatricolarsi, rispettando le scadenze indicate dal bando, attraverso apposita procedura online. L’immatricolazione è la procedura amministrativa obbligatoria da seguire per iscriversi ad un corso universitario che si conclude con l'assegnazione di un numero di matricola (un codice personale identificativo assegnato allo studente che viene riportato su ogni documento o certificato relativo alla carriera universitaria) e un indirizzo mail personale.

Il TOLC (Test OnLine CISIA) è un test che accerta la preparazione iniziale dei futuri studenti universitari.  
Erogato dal CISIA (Consorzio Interuniversitario Sistemi Integrati per l’Accesso) è richiesto per l’accesso a quasi tutti i suoi corsi di laurea, sia ad accesso libero che programmato.
La tipologia di TOLC richiesta è indicata nel bando di ogni corso di laurea insieme alla procedura per l'iscrizione, le scadenze entro cui sostenerlo ed eventuali criteri specifici di formulazione delle graduatorie.
Per fare il TOLC per uno dei nostri corsi ad accesso programmato, è necessario anche registrarsi e fare la domanda di ammissione online sul sito unimi.it
Per informazioni su scadenze e modalità di accesso con i TOLC è importante consultare le pagine dedicate sul sito di Ateneo, dove è possibile trovare anche simulazioni e tutorial (https://www.unimi.it/it/studiare/frequentare-un-corso-di-laurea/iscriversi/iscriversi-una-prima-laurea/test-tolc-cisia)

Tasse, esoneri e iscrizioni part-time

Tasse
Le tasse universitarie sono suddivise annualmente in due rate:
- la prima rata, di 156 euro (tassa regionale e imposta di bollo) deve essere pagata al momento dell’immatricolazione ed è uguale per tutte le matricole indipendentemente dalla condizione economica del nucleo familiare;
- la seconda rata deve essere pagata a gennaio e varia in base alla condizione economica del nucleo familiare, determinata con attestazione ISEE, al tipo di corso di laurea scelto, alla regolarità accademica e i crediti acquisiti. Per i nuovi iscritti, la seconda rata va da un minimo di 0 ad un massimo di 3.904 euro.

IMPORTANTE: Per quest’anno è prevista una no tax area per gli studenti in corso e fuori corso da un anno con ISEE Università fino a 20.000 €

Per gli studenti internazionali con reddito e patrimonio all'estero sono previsti importi diversificati in base al Paese di provenienza (e non in base all’ISEE Università).

Per maggiori informazioni sul sistema di tasse previste per l’anno accademico 2020/2021 indichiamo la pagina del sito UNIMI dedicata: Tasse 20-21

Esoneri
Gli iscritti al nostro Ateneo possono usufruire di esoneri dalle tasse e dai contributi universitari in base al merito, al reddito, a condizioni di disabilità o ad altri requisiti. Per alcune tipologie di esonero devi presentare domanda entro le scadenze, mentre altre sono concesse d’ufficio.
Per maggiori informazioni indichiamo la pagina del sito dedicata: Esonero tasse

Iscrizioni part - time
Questa particolare modalità di iscrizione permette di allungare i tempi del percorso formativo ad un costo complessivo ridotto.  
La richiesta di iscrizione a tempo parziale viene effettuata dopo l’immatricolazione, che avviene allo stesso modo per tutti gli studenti, nei tempi e con  le procedure indicate nella pagina dedicata.
Per i corsi di laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia, Odontoiatria e Protesi dentaria e Medicina Veterinaria l'iscrizione part-time è consentita solo per il primo biennio; per i corsi di laurea abilitanti alle professioni sanitarie l’iscrizione  è possibile solo quando i rispettivi collegi didattici ne abbiano stabilito la compatibilità.
Maggiori informazioni alla pagina Iscrizioni a tempo parziale.

DIRITTO ALLO STUDIO - Borse di studio, alloggi e mense

Borse di studio
L’Ateneo ogni anno mette a disposizione diverse borse di studio destinate alle matricole e agli studenti iscritti ad anni successivi al primo, che hanno determinati requisiti di merito, di reddito e di regolarità accademica.

Le principali sono le seguenti:
• borse regionali per il diritto allo studio (DSU) con possibili integrazioni per disabilità e per mobilità internazionale (soggiorni studio nell’ambito del programma Erasmus+).
• borse d’Ateneo suddivise in servizio e merito.

Il bando che contiene le modalità e le scadenze per partecipare viene pubblicato generalmente a luglio e le domande di partecipazione si presentano online.
www.unimi.it > Studiare > Borse, premi, mense e alloggi

Alloggi
L’Ateneo offre agli studenti fuori sede posti alloggio in residenze universitarie (dotate di strutture informatiche, biblioteche, sale studio, sale tv, sale musica, sale ginnastica, sale ricreative, zona cottura e lavanderie) e appartamenti.Nel mese di luglio viene pubblicato il bando di ammissione per permettere agli studenti che hanno i requisiti di merito e di reddito richiesti, di accedere agli alloggi a tariffa agevolata.
www.unimi.it > Studiare > Borse, premi, mense e alloggi > Alloggi

Mense
L’Università offre a tutti gli studenti regolarmente iscritti un servizio ristorazione che prevede un pasto a tariffa agevolata presso le mense universitarie: nei pressi della Sede centrale ( Via Festa del Perdono 3,  Via S. Sofia 9/1,  Via Conservatorio 7),  nella zona di Città Studi ( Via Valvassori Peroni 21, Via Celoria 10, Via Celoria, 16), nelle altre sedi (Via Fratelli Cervi 93 a Segrate,  Via dell'Università 6 a Lodi)Chi frequenta le sedi dell’Ateneo distanti dalle mense, può usufruire delle convenzioni attivate con i punti ristoro più vicini ai luoghi di studio.
www.unimi.it > Studiare > Borse, premi, mense e alloggi > Mense e ristorazione

Servizi per studenti con disabilità

L’Ateneo fornisce agli studenti con disabilità assistenza e servizi che ne garantiscono l’inclusione all'interno della comunità universitaria.
Il Servizio dedicato accompagna gli studenti con disabilità per tutta la durata del loro percorso accademico, a partire dall'orientamento alla scelta, il supporto per lo svolgimento dei test di ingresso e l’immatricolazione, fino al conseguimento del titolo, offrendo loro una serie di servizi personalizzati da concordare su richiesta.

Elenco completo dei servizi offerti
Per informazioni: ufficiodisabili@unimi.it

Servizi per studenti con DSA

Per garantire il diritto allo studio, all'uguaglianza e all'integrazione sociale agli studenti con disturbi specifici dell’apprendimento (DSA), l’Università degli Studi di Milano fornisce servizi e supporto specifici per tutta la durata del loro percorso accademico.tire il diritto allo studio, all'uguaglianza e all'integrazione sociale agli studenti con disturbi specifici dell’apprendimento (DSA), l’Università degli Studi di Milano fornisce servizi e supporto specifici per tutta la durata del loro percorso accademico.
Il servizio si occupa degli studenti con DSA a partire dall'orientamento, la scelta del corso e il supporto per lo svolgimento dei test di ingresso e l’immatricolazione, fino al conseguimento del titolo, anche concordando supporti personalizzati su richiesta dell’utente.
Per iscriversi al Servizio e usufruire di tutti i supporti, lo studente con DSA, deve presentare idonea certificazione di disturbi specifici dell’apprendimento (DSA), in base alla Legge 170/2010.
La certificazione deve essere rilasciata dal Servizio Sanitario Nazionale, da un centro privato convenzionato o da uno specialista privato e accompagnata da un documento di conformità dell’ASST – Azienda Socio Sanitaria Territoriale.
Elenco completo dei servizi offerti
Per informazioni: serviziodsa@unimi.it

IL COSP: Orientamento e Placement

IL COSP è il Centro di Ateneo che si occupa della realizzazione delle attività di orientamento in ingresso.
E’ possibile contattare il COSP per organizzare iniziative con le Scuole Superiori, Saloni dello Studente, ma anche per prenotare un colloquio di orientamento o usufruire dello sportello, attivo – in questa fase di emergenza – via Skype: Orientamento in ingresso - orientamento.ingresso@unimi.it
Il Centro attiva inoltre – per gli studenti iscritti e per i laureati – i servizi di orientamento al lavoro e Stage

Stage

Placement

Counseling

SLAM – Centro linguistico dell’Ateneo di Milano

Il Centro Linguistico d’Ateneo SLAM promuove il potenziamento del processo di internazionalizzazione dell’Ateneo e mira ad assicurare il raggiungimento di livelli di conoscenza delle principali lingue europee, prima fra tutte la lingua inglese, adeguati alle esigenze del mondo del lavoro, efficaci ai fini del placement e utili agli scambi di studio e ricerca.

In particolare, lo SLAM organizza:

• Placement Test, test di ingresso e corsi di inglese  per le matricole
Obbligatori per chi non è già in possesso di una certificazione linguistica di livello pari o superiore a quello richiesto dal proprio corso di laurea.
• Test e corsi di francese, spagnolo, tedesco e anglo-americano/inglese progredito
Obbligatori per chi ha nel proprio piano di studi l’accertamento di una seconda lingua (Aree di Scienze politiche, economiche e sociali e di Studi umanistici)
• Test e corsi intensivi di francese, inglese, portoghese, spagnolo e tedesco
Rivolti agli studenti che partecipano ai bandi di mobilità europea ed extraeuropea
• Corsi per l’apprendimento della lingua italiana a favore di studenti internazionali,
Accessibili a studenti, studenti Erasmus+, dottorandi, Visiting professor e formatori linguistici

SLAM è centro autorizzato per gli esami di certificazione Cambridge (per la lingua inglese), CELI (per la lingua italiana) e ÖSD (per la lingua tedesca), a tariffa agevolata per tutti gli utenti interni all’Ateneo.

Per maggiori informazioni visita la pagina del sito UNIMI dedicata alle competenze linguistiche.

Competenze informatiche

Il Centro per l’Innovazione didattica e le tecnologie multimediali CTU è responsabile del Servizio di Accertamento delle Competenze Informatiche denominato 3CFUInformatica che offre agli studenti la possibilità di fruire di un percorso didattico online, finalizzato al conseguimento dei 3 Crediti Formativi Universitari di conoscenze informatiche di base.
Il corso online – erogato dall’omonima piattaforma di e-learning di Ateneo “3CFUInformatica” – è destinato agli studenti iscritti ai Corsi di Studio triennali aderenti al Servizio.
L’accesso alla piattaforma avviene collegandosi all’indirizzo 3cfuinformatica.unimi.it e autenticandosi con le credenziali di Ateneo. Dopo l’autenticazione lo studente viene riconosciuto come appartenente ad un determinato Corso di Studi e quindi indirizzato al percorso didattico a lui riservato.
Il corso può essere fruito in autoapprendimento assistito da tutor e si compone di attività online (materiale didattico e test di autovalutazione), video-esercitazioni e da una prova di accertamento finale (esame), da svolgersi al computer, composta da domande a risposta chiusa.        
Per ulteriori approfondimenti si invita a consultare il Portale di Ateneo o ad accedere alla Piattaforma 3CFUInformatica.
Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata alla pagina dedicata alle Certificazioni informatiche.

Servizio bibliotecario di Ateneo

17 biblioteche principali
1.720.000 libri e 26.000 periodici cartacei
370.000 ebook, 70.000 ejournal e 225 banche dati
In biblioteca puoi
-consultare e prendere in prestito i testi per esami e ricerche
-studiare con i tuoi compagni di corso, utilizzare la rete wifi, fare fotocopie e stampare documenti
-contare su bibliotecari sempre presenti
-partecipare agli incontri per imparare a usare le risorse che hai a disposizione

La biblioteca da casa tua
-Biblioteca Digitale: accesso online a tutte le risorse elettroniche per gli iscritti dell’Ateneo
-motore di ricerca con collegamento diretto al testo completo, quando disponibile
-videolezioni e tutorial per imparare a fare ricerche nel web e a usare le risorse delle biblioteche
-richieste di prestito e suggerimenti d’acquisto online dal Catalogo d’Ateneo
-“Chiedi al bibliotecario”: per dubbi o consigli ovunque tu sia

Tutte le informazioni sul Portale del Servizio Bibliotecario d’Ateneo.

Formazione internazionale

L’Università degli Studi di Milano offre ai propri studenti l’opportunità di vivere arricchenti esperienze di studio all’estero, presso prestigiose istituzioni con cui l’Ateneo intrattiene rapporti di collaborazione e con iniziative coordinate nell’ambito di programmi di mobilità promossi da organismi nazionali e internazionali ai quali l’Ateneo aderisce.

Per tutte le informazioni si consiglia di visitare il sito dedicato.

Gli accordi di collaborazione
L’Ateneo vanta collaborazioni con le principali Università di tutti i paesi. Coerentemente con le proprie politiche di sviluppo ha in corso rapporti preferenziali con Università in Europa, nei Balcani, in Argentina, Asia Centrale, Australia, Brasile, Canada, Cile, Cina, Corea, Giappone, India, Messico, Perù, Russia, Singapore, Stati Uniti, con le quali promuove e organizza attività di scambio per la frequenza di corsi di studio, summer schools e sandwich courses.

I Programmi di formazione dell’Unione Europea
L’Università partecipa con propri progetti a tutti i programmi di formazione comunitari. Tra questi si segnala il programma Erasmus+ (Azione1: Mobilità degli individui, Traineeships e Joint Master) ideato per favorire la mobilità di studio e la formazione al lavoro di studenti e giovani laureati.

• ERASMUS+ - Azione 1 Mobilità.
 L’Ateneo ha stipulato accordi con più di 1000 università europee dei Paesi aderenti al Programma, presso le quali è possibile la frequenza di corsi di studio, lo svolgimento di attività di laboratorio e la preparazione della tesi di laurea. Il programma supporta anche percorsi di mobilità verso paesi extra-europei. Il percorso di studio svolto all’estero è riconosciuto ai fini della carriera universitaria. Il soggiorno varia da un minimo di 3 a un massimo di 12 mesi.
• ERASMUS+ - Azione 1 Traineeships
 L’iniziativa permette agli studenti e anche ai neolaureati di svolgere attività di tirocinio in Europa e fuori dall’Europa, presso imprese o altre organizzazioni. Il percorso di tirocinio, la cui durata può variare tra i 2 e i 12 mesi, è parimenti riconosciuto, per gli studenti, ai fini della carriera accademica.
• ERASMUS+ - Azione 1 Joint Master.
 L’azione è volta a promuovere, attraverso il finanziamento di borse di studio, corsi d’eccellenza a livello di laurea magistrale offerti da partenariati di Università europee.

I Programmi di formazione dell’Ateneo
STREAM - STudent REseArch Mobility - è un progetto che prevede la possibilità, per gli studenti iscritti del terzo anno del primo ciclo, oppure al primo o al secondo anno della laurea magistrale, di effettuare tirocini e internship, specificamente orientati alla ricerca, presso alcune delle Università europee che fanno parte della LERU (European League of Research Universities), alla quale aderisce anche l’Università di Milano. La mobilità può avere una durata variabile tra 1 e 6 mesi, con borsa di studio.

PROGRAMMA ‘BANDO TESI ALL’ESTERO’
Il programma, dedicato agli studenti più meritevoli, iscritti alle Lauree magistrali oppure a ciclo unico, prevede la possibilità, per gli studenti selezionati, di svolgere un periodo compreso tra 2 e 6 mesi all’estero, presso una qualsiasi Istituzione o centro di ricerca nel Mondo, per svolgere un progetto di ricerca connesso alla stesura della tesi di laurea magistrale.

CusMiBio

Un progetto per la diffusione delle Bioscienze
Il CusMiBio è un progetto nato nell'aprile del 2004 dalla collaborazione tra l'Università degli Studi di Milano  e l'Ufficio Regionale scolastico della Lombardia per la diffusione delle Bioscienze.
Il CusMiBio si propone come collegamento tra attività scolastiche, ricerca scientifica universitaria e amministrazioni pubbliche o imprese attente alle innovazioni in campo biotecnologico e si pone l’obiettivo di avvicinare gli studenti alla ricerca scientifica offrendo soluzioni didattiche e pratiche che aumentino l'interesse dei giovani verso le Bioscienze.
La diffusione della cultura scientifica offerta dal CusMiBio prevede attività di laboratorio e di formazione rivolte sia agli studenti che ai docenti di Scienze delle scuole lombarde.  Per maggiori informazioni visita il sito.